Broadcasting

Broadcasting, un termine che copre ed amplia un settore semplice e romantico, utilizzato da decenni per lo sviluppo di campagne promozionali e di comunicazione e di cui la RADIO ne fa parte.

Dal 1981, Adriano Scrivo, già editore radiotelevisivo è impegnato in una missione per costruire una rete di comunicazione capace di interagire con il mondo intero. Col marchio ASMEDIA operante dal 2001 si realizza un grande network di comunicazione. Innumerevoli le testate web, una radio in FM e streaming audio  e una Tv pronta al decollo sono i principali obiettivi broadcasting:

 Chi non è in anticipo è in ritardo!

… con questo pensiero negli anni si è strutturata una realtà organizzativa di cui Asmedia fa parte integrante. negli anni ci siamo attorniati da imprese create e con idee ed energie:

Asmedia come idea di branding solutions si sviluppa nel 2001, ad oggi sono centinaia le organizzazioni che hanno usufruito della professionalità e delle intuizioni proiettati sempre al domani. Asmedia crea campagne pubblicitarie e di comunicazioni radio sempre vincenti ed innovative, al passo con la realtà di utenti attenti ed esigenti.

Asmedia – Broadcasting, perchè gli investimenti in radio non sono calati negli anni. Studi di settore e clienti entusiasti ravvisano che il settore radio – broadcasting, grazie al suo cuore “romantico” è riuscita a rimediare se stessa e riconfigurarsi nell’affollato panorama dei media digitali.

I dati sugli ascolti sia quelli sugli investimenti pubblicitari in radio hanno ottime prospettive di crescita per le aziende. Il target di ascolto delle radio è vario e nonostante nuove piattaforme di ascolto musicale, apparentemente più innovative e invitante per l’utilizzo dalle età più giovanili, la radio continua a macinare interesse ed ascolti anche in queste fasce.

Ascolta la radio, il broadcasting è un settore sempreverde.